image_pdfimage_print

Tutti gli Studi coinvolti nel closing dell’operazione di investimento nel Gruppo Itelyum

 

Milano, 7 ottobre 2021 – Si è conclusa l’operazione di investimento da parte del quarto fondo di Stirling Capital Partners in partnership con il fondo tedesco DBAG.

 

L’investimento si colloca nel più ampio contesto degli accordi per l’acquisizione di partecipazioni dal terzo fondo di Stirling Square Capital Partners, assistito, insieme agli altri venditori, da Pavia e Ansaldo con i soci Stefano Bianchi e Paola Carlotti con gli associate Giovanni Gila e Riccardo Robuschi. Per gli aspetti labour, hanno agito il socio Enrico Del Guerra, il senior associate Francesco Vitella e la junior associate Giulia Duso. In relazione ai profili fiscali, i venditori sono stati assistiti dallo Studio Colacicco.

 

Il quarto fondo di Stirling Square è stato assistito da Chiomenti con un team multidisciplinare guidato dal socio Franco Agopyan con il senior associate Giovanni Colantuono e l’associate Maria Grazia Mazzaglia per gli aspetti societari e con il socio Giulio Napolitano e l’associate Luca Masotto per gli aspetti relativi alla normativa Golden Power.

 

Il fondo tedesco DBAG è stato seguito da un team multidisciplinare di Gattai, Minoli, Partners, coordinato dal socio Bruno Gattai e composto, per gli aspetti societari, dal socio Federico Bal e dall’associate Carolina Gattai, per gli aspetti tributari, dal socio Critiano Garbarini e dal counsel Alban Zaimaj nonché, per gli aspetti relativi al golden power, dal cousel Damiano Battaglia.

 

Nell’ambito dell’operazione, Cordusio SIM S.p.A. e Cordusio Fiduciaria S.p.A., società del Gruppo Unicredit, hanno agito rispettivamente in qualità di Closing Agent e Escrow Agent, grazie al team di professionisti composto da Marco Lorenzetti per Cordusio SIM S.p.A., Luca Fois e Marco Chiancone per Cordusio Fiduciaria S.p.A.