Russia

PeA_Desk_RussiaMosca_Corona1

27 Mag: Sanzioni dell’Unione Europea nei Confronti della Federazione Russa 

sanzioni dell’Unione Europea nei Confronti della Federazione Russa A seguito dell’ulteriore deterioramento dei rapporti tra la Federazione Russa e l’Ucraina, sfociato in aperto conflitto, l’Unione Europea ha adottato una serie di provvedimenti sanzionatori nei confronti della Federazione Russa che allargano e inaspriscono i divieti già in vigore dal 2014 e ne introducono di nuovi.   Alla data odierna (status juris: 27 MAGGIO 2024), l’impianto sanzionatorio adottato dall’Unione Europea nei confronti della Federazione Russa a seguito dell’aperto conflitto con l’Ucraina si articola nei seguenti atti principali normativi:   Regolamento del Consiglio UE n. 833/2014 “concernente misure restrittive in considerazione delle azioni…

articolo_desk_russia

13 Mag: «Nazionalizzazione» di OOO Ariston Thermo Rus

«Nazionalizzazione» di OOO Ariston Thermo Rus Ultimamente si è parlato molto della “nazionalizzazione” della controllata russa di Ariston Holding N.V., la società “Ariston Thermo Rus”. Di che cosa si tratta? Il 25 aprile 2023 il Presidente della Federazione Russa ha emanato il Decreto n. 302 “Sulla gestione temporanea di alcune proprietà“. Come recita il decreto stesso, tale atto è stato emanato “in relazione alla necessità di adottare misure urgenti per rispondere alle azioni non amichevoli e contrarie al diritto internazionale degli Stati Uniti d’America e degli Stati esteri e organizzazioni internazionali volte a privare illegalmente la Federazione Russa, le persone…

articolo_desk_russia

27 Feb: Russia: Sanzioni UE

Russia: Sanzioni UE Russia: Sanzioni UE Come è noto il Regolamento UE n. 833/2014 prevede il divieto per tutti gli operatori europei di fornire, direttamente o indirettamente, determinati servizi al Governo russo e/o a qualsiasi persona giuridica, entità o organismo stabiliti in Russia. I servizi vietati sono specificati nell’art. 5 quindecies del Regolamento (art. 5n nella versione in inglese), tra i quali i servizi contabili, di auditing, consulenza in materia fiscale, servizi di architettura e ingegneria, consulenza giuridica e informatica, ricerca di mercato e sondaggi di opinione nonché da ultimo i servizi di accesso a talune tipologie di software gestionali….

articolo_mergers

27 Nov: Pavia e Ansaldo a fianco di Manni Group nella dismissione della controllata russa

Pavia e Ansaldo a fianco di Manni Group nella dismissione della controllata russa Milano, 27 novembre 2023 – Lo Studio Legale Pavia e Ansaldo, tramite le proprie sedi di Milano e di Mosca, ha assistito il Gruppo Manni di Verona, e in particolare la controllata Isopan S.p.A., nella cessione dell’integrale capitale sociale della Isopan Rus OOO, società costituita nel 2013 con sede nella Regione di Volgograd che produce strutture metalliche da costruzione. Il team italo-russo dello Studio, coordinato dal partner responsabile della Russian Practice, Vittorio Loi, e composto tra gli altri dagli avvocati Sergey Korovkin e Fabio Lui, ha fornito assistenza…

PeA_Desk_RussiaMosca_Corona1

30 Lug: Substitutive tax on personal income received abroad (resident but non domiciled)

Substitutive tax on personal income received abroad (resident but non domiciled) July, 2023 – Currently, a progressive income tax scale for individuals – Italian tax residents -is in force in Italy. The scale is from 23 to 43 percent, based on the amount of income received. At the same time, the income received abroad is subject to the taxation too. However, there are rules aimed to attracting wealthy businessmen (High Net Worth Individual). In particular Art. 24bis of the Income Tax Consolidation Act provides the possibility for individuals who transfer their tax residence to Italy to pay a Substitutive tax…

PeA_Desk_RussiaMosca_Corona1

03 Mag: Recenti pronunce del Tribunale presso la Corte di Giustizia Europea in merito alle impugnazioni delle sanzioni individuali europee da parte di soggetti russi sanzionati

Recenti pronunce del Tribunale presso la Corte di Giustizia Europea in merito alle impugnazioni delle sanzioni individuali europee da parte di soggetti russi sanzionati Com’è noto, a seguito del deterioramento dei rapporti tra la Federazione Russa e l’Ucraina, sfociato in aperto conflitto nel febbraio 2022, l’Unione Europea ha adottato una serie di provvedimenti sanzionatori nei confronti della Federazione Russa che allargano e inaspriscono i divieti già in vigore dal 2014 e ne introducono molti altri. A seguito dell’entrata in vigore dell’ultimo pacchetto sanzionatorio approvato il 26 febbraio 2023, più di 1.450 persone fisiche risultano incluse nell’Allegato I al Regolamento UE…

PeA_Desk_RussiaMosca_228333370_376x250

27 Mag: Russia: Svolgimento dell’attività nella rete “Internet” da parte dei soggetti stranieri

Russia: Svolgimento dell’attività nella rete “Internet” da parte dei soggetti stranieri Il 21 maggio 2021 è stato presentato alla Duma di Stato (la camera bassa dell’Assemblea Federale della Federazione Russa) il disegno della legge federale n. 1176731-7 “Sullo svolgimento da parte di soggetti stranieri dell’attività nella rete “Internet” sul territorio della Federazione Russa”. In base al suddetto progetto di legge un soggetto straniero è ritenuto svolgere un’attività nella rete Internet sul territorio della Federazione Russa quando tale soggetto è il proprietario di un sito Internet e/o una pagina web e/o un sistema informativo e/o un programma per gli apparecchi elettronici…

PeA_Desk_RussiaMosca_228333370_376x250

21 Mag: Russia: Competenza esclusiva del tribunale economico russo nel caso di soggetti sanzionati

Russia: Competenza esclusiva del tribunale economico russo nel caso di soggetti sanzionati Circa un anno fa, l’8 giugno 2020 con la Legge Federale n. 171 sono stati approvati due nuovi articoli del Codice di procedura civile (APK) che stabiliscono la competenza esclusiva dei tribunali economici russi per le controversie con la partecipazione dei soggetti nei confronti dei quali sono state introdotte le misure ristrettive da parte di stati esteri e/o enti pubblici di stati esteri.   Secondo le modifiche introdotte, il tribunale economico russo ha competenza esclusiva (i) sulle controversie con la partecipazione dei soggetti sanzionati, nonché (ii) nei casi…

PeA_Desk_RussiaMosca_228333370_376x250

17 Mag: La Banca di Russia stabilisce i requisiti delle attività finanziarie digitali riservate ad investitori qualificati a partire dal 1° gennaio 2021

La Banca di Russia stabilisce i requisiti delle attività finanziarie digitali riservate ad investitori qualificati a partire dal 1° gennaio 2021 In esecuzione di quanto previsto dalla legge federale n. 259-FZ del 31 luglio 2020 “Sulle attività finanziarie digitali e le valute digitali”, la Banca Centrale della Federazione Russa ha emesso l’Ordine n. 5635-Y del 25 novembre 2020 con cui, tra l’altro, ha stabilito i casi in cui le attività finanziarie digitali sono riservate agli investitori qualificati nonché i limiti per l’accesso a tali strumenti da parte delle persone fisiche.   Ai sensi del provvedimento in parola, sono riservate agli…

PeA_Desk_RussiaMosca_228333370_376x250

06 Mag: Russia: Semplificazione della procedura di ottenimento del permesso di soggiorno per gli investitori esteri

Russia: Semplificazione della procedura di ottenimento del permesso di soggiorno per gli investitori esteri Il 27 aprile 2021 è stato proposto alla Duma di Stato (la camera bassa dell’Assemblea Federale della Federazione Russa) il disegno di legge “Sulle modifiche alla Legge Federale “Sullo stato giuridico dei cittadini stranieri nella Federazione Russa” volto a semplificare la procedura di ottenimento dei permessi di soggiorno da parte degli investitori esteri.   Tale disegno di legge è stato elaborato in esecuzione del piano sulla politica migratoria della Federazione Russa per il periodo dal 2019 al 2025 ed è finalizzato alla creazione di ulteriori condizioni…