image_pdfimage_print

Project Informatica al controllo di Extraordy: gli studi

Milano, 23 dicembre 2021 – Prosegue il percorso di crescita per linee esterne di Project Informatica, la portfolio company di H.I.G. Europe – filiale europea del fondo d’investimento internazionale H.I.G. Capital. Project Informatica ha infatti firmato un accordo vincolante per l’acquisto di una quota di maggioranza in Extraordy, partner ufficiale Red Hat per la formazione in Italia e detentore della prima designazione “Red Hat Certified Architect” in Italia e quattordicesimo al mondo. Basata a Milano, Extraordy vanta una premier partnership con Red Hat grazie a circa 20 anni di collaborazione nel training Red Hat e nell’applicazione di soluzioni Red Hat, piattaforma tecnologica di riferimento per la gestione del cloud ibrido delle imprese.

 

Nell’operazione Project Informatica è stata assistita, in relazione a tutti gli aspetti legali, dallo Studio legale Pavia e Ansaldo con un team guidato dal partner Alberto Bianco e formato da Erica Lepore, Andrea Romanò, Giulio Nobile e Biancamaria Veronese.

 

Spada Partners ha assistito Project Informatica, e si è occupato della tax due diligence con il partner Guido Sazbon e il salary partner Paolo Cricchio e della financial due diligence con il partner Cristiano Proserpio e gli associate Francesco Trentin e Giorgio Corti.

 

Gli attuali azionisti e dunque anche il fondatore Gaetano La Rosa, che continuerà a guidare Extraordy con il ruolo di CEO, sono stati assistiti dallo studio legale internazionale Gianni & Origoni con un team guidato dal partner Silvia Bordi coadiuvata dalla senior associate Giovanna Dimita.