Scroll Top

PRIVACY POLICY DEL SITO WEB

Le seguenti informazioni sono fornite ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”) e del Decreto Legislativo n. 196/2013 (così come modificato dal D. lgs. 101/2018, il “Codice”) e ss. mm., agli utenti che usufruiscono dei servizi offerti dal sito web https://www.pavia-ansaldo.it (“Sito”). Durante la consultazione di quest’ultimo possono, infatti, essere raccolte informazioni relative agli utenti che costituiscono dati personali ai sensi del GDPR. L’informativa è resa esclusivamente per il Sito e non riguarda eventuali altri siti raggiungibili dall’utente tramite i link presenti su quest’ultimo.

TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è lo Studio Legale Pavia e Ansaldo, con sede legale via del Lauro 7, 20121 Milano (“Studio”).

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (DATA PROTECTION OFFICER – DPO)

Il Responsabile della protezione dei dati, nominato ai sensi degli artt. 37 e ss. del Regolamento, è reperibile al seguente indirizzo e-mail: academy@digi.it.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a soggetti identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web sono conservati per un periodo massimo di sette giorni.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito e la compilazione dei “form” (maschere) specificamente predisposti, comportano la successiva acquisizione dell’indirizzo e-mail e degli eventuali altri dati personali inseriti nella comunicazione elettronica, nonché dei dati del mittente/utente, necessari per rispondere alle richieste o per erogare il servizio. Specifiche informative sintetiche verranno rese per particolari servizi.

COOKIE

Il Sito utilizza cookie ed altri strumenti di tracciamento necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy, consultabile al seguente link: www.pavia-ansaldo.it/cookie-policy/.

FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali forniti dagli utenti che richiedono materiale informativo ovvero la prestazione di servizi sono utilizzati al solo fine di evadere tali richieste. Inoltre, i dati personali inseriti nella sezione “Recruiting”, unitamente a quelli riportati nel curriculum vitae verranno trattati dallo Studio per la selezione relativa alla posizione o ad altre analoghe. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali per tale finalità, si prega di visionare la ‘Recruiting privacy policy’ consultabile al seguente link: www.pavia-ansaldo.it/privacy-recruiting/.

La base giuridica del trattamento per le finalità suindicate è l’esecuzione delle misure precontrattuali e contrattuali, ai sensi dell’art. 6, par. 1 lett. b) del Regolamento o il consenso dell’utente liberamente espresso, ai sensi dell’art. 6, par. 1 lett. a) del Regolamento.

FACOLTATIVITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Salvo quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i suoi dati personali nei moduli di richiesta o comunque di indicarli al fine di sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il mancato conferimento dei dati personali può, tuttavia, comportare l’impossibilità di dare seguito alle richieste dell’utente.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO – COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati e non per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono state adottate per prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti e gli accessi non autorizzati. I dati personali forniti dagli utenti potranno essere conosciuti da dipendenti e collaboratori dello Studio, debitamente autorizzati al trattamento, nonché da soggetti terzi che prestano servizi accessori o strumentali all’attività dello Studio, nominati Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR. Non verranno effettuate altre comunicazioni di dati a terzi, salvo in caso di richieste dell’Autorità Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza. I dati raccolti non verranno in nessun caso diffusi.

TRASFERIMENTO DATI ALL’ESTERO

I dati personali non saranno trasferiti extra UE. Nel caso in cui il trasferimento extra UE si renda necessario per l’erogazione del servizio, i dati personali saranno trasferiti verso Paesi o Organizzazioni internazionali non appartenenti all’Unione Europea (o allo Spazio Economico Europeo) che garantiscono un livello di protezione adeguato, riconosciuto, ai sensi dell’art. 45 GDPR, sulla base di una decisione di adeguatezza della Commissione UE. Laddove la Commissione non abbia adottato alcuna decisione di adeguatezza ai sensi dell’art. 45 GDPR, il trasferimento avrà luogo solo in presenza di garanzie adeguate fornite dal Paese o dall’Organizzazione destinatari, ai sensi dell’art. 46 GDPR e a condizione che gli interessati dispongano di diritti azionabili e mezzi di ricorso effettivi. In mancanza di una decisione di adeguatezza della Commissione, ai sensi dell’art. 45 GDPR, o di garanzie adeguate, ai sensi dell’art. 46 GDPR, comprese le norme vincolanti d’impresa, il trasferimento transfrontaliero avrà luogo soltanto se si verifica una delle condizioni indicate all’art. 49 GDPR.

CONSERVAZIONE DEI DATI

I Suoi dati personali saranno trattati per il tempo strettamente necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti ed in ogni caso per la durata prevista dalle leggi vigenti.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno diritto, ai sensi degli articoli 12 e ss. del GDPR, di ottenere, in qualunque momento, la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, nonché di opporsi, in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte senza formalità all’indirizzo mail privacy@pavia-ansaldo.it.