201902.14
0

Roma, 14 febbraio 2019 - Lo Studio legale Pavia e Ansaldo, con un team composto dagli avvocati Claudio Cera, Nico Moravia, Marco Giustiniani e Tommaso Filippo Massari, ha assistito con successo una serie di società del Gruppo Octopus Inv. nell’ambito di cinque giudizi promossi dinanzi al Tar Lazio contro la Regione Lazio e il Comune di Montalto di Castro aventi ad oggetto l’imposizione del pagamento di royalties (commisurate sull’energia prodotta) e del contributo di costruzione e degli oneri di urbanizzazione previsti dal Testo Unico dell’Edilizia a carico degli impianti di produzione di energia elettrica da sorgente solare attivi nell’area comunale.
Il Tar Lazio ha accolto integralmente le deduzioni delle società ricorrenti, accertando l’esonero integrale degli impianti fotovoltaici dal contributo di costruzione, dagli oneri di urbanizzazione e da qualsiasi altra forma di royalty. Le sentenze fanno per la prima volta chiarezza su una questione, all’apparenza di natura squisitamente edilizia, con un impatto economico di assoluto rilievo nell’implementazione e nello sviluppo degli impianti fotovoltaici su tutto il territorio nazionale.