Scroll Top

news
image_pdfimage_print

Pavia e Ansaldo nomina il Nuovo CdA e rinnova la Governance

Milano, 8 luglio 2024 – Nel corso dell’Assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio 2023, Pavia e Ansaldo ha rinnovato la propria governance e nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione.

Il nuovo CdA è composto da Stefano Bianchi, confermato anche nella carica di Managing Partner dello Studio, Marco Giustiniani, nominato Co-Managing Partner con delega alla sede di Roma, e dai Partner Meritxell Roca Ortega, Daniele Carminati e Vittorio Loi.

A tre anni di distanza dall’istituzione del suo primo Consiglio di Amministrazione, lo Studio Pavia e Ansaldo ha deciso di proseguire nel percorso avviato nel 2015 – sempre sotto la guida del Managing Partner Stefano Bianchi – per promuovere la condivisione della leadership tra i soci e favorire i cambi generazionali.

Questi fondamentali passaggi devono sempre prevedere una transizione di competenze e conoscenze maturate sul campo, e non limitarsi a cambi di persone, affinché partnership e leadership continuino a muoversi all’unisono e a dimostrarsi capaci di una continua evoluzione.

La nuova governance è stata, infine, completata con il rinnovo dei componenti di tutti i Team dedicati ai vari profili della vita e della gestione del day-by-day dello Studio: dal Recruitment ai Rapporti con gli Associati, dal Marketing & Promotion alla Compliance, sino ai Team dedicati all’implementazione del Legal Know How dello Studio e dell’innovazione tecnologica.