201910.25
0

Milano, 25 novembre 2019 - Pavia e Ansaldo, con il partner Marco Giustiniani e l’associate Alessandro Paccione, ha assistito l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale nella strutturazione legale della procedura e nella predisposizione del bando, dei capitolati e di tutti gli atti di gara per l’affidamento a General Contractor del maxi-appalto per la realizzazione del nuovo Hub Portuale di Ravenna.

L’intervento, cofinanziato dall’UE e dalla BEI, prevede l’effettuazione di progettazioni e lavori per complessivi 235 milioni di euro con un completo escavo e approfondimento dei fondali del porto, adattamento e realizzazione delle banchine e dei terminal per una lunghezza complessiva di circa 14 km, e urbanizzazione di 200 ettari di aree da destinare ad attività logistica.

Si tratta di uno dei maggiori interventi in ambito portuale a livello europeo degli ultimi 10 anni.