image_pdfimage_print

Pavia e Ansaldo e Giovannelli e Associati nella chiusura di un round Serie A+ di iGenius

 

Milano, 19 luglio 2022 – iGenius S.p.A. ha completato un round di investimento Serie A+ per un totale di 10 milioni di euro guidato da NovaCapital e con la partecipazione di BlackSheep MadTech Fund.

 

iGenius fornisce alle aziende attraverso la propria piattaforma soluzioni di decision intelligence in modalità Software as a Service in grado di far dialogare e interagire le persone e i dati attraverso l’utilizzo del linguaggio naturale.

iGenius offre una piattaforma AI composta da tre tecnologie principali. In primo luogo, è possibile indicizzare i dati aziendali sfruttando i connettori plug-and-play tramite le funzionalità low-code no-code della piattaforma. In secondo luogo, è possibile addestrare Crystal per abilitare casi d’uso di Augmented Analytics. Infine, è possibile accedere alla piattaforma tramite interfacce basate sul linguaggio naturale da dispositivi mobili, desktop e da esperienze utente embedded. Introducendo infatti un paradigma conversazionale come interfaccia per l’utente finale nel contesto dei dati aziendali, iGenius mira ad aumentare l’adozione dell’analytics oltre gli esperti dei dati, consentendo l’accesso al 100% degli utenti.

 

L’investimento verrà utilizzato per l’espansione internazionale del mercato e, in particolare, per accelerare le vendite e il marketing in Europa e America. iGenius è un Cool Vendor riconosciuto da Gartner in AI Core Technologies ed è stato menzionato sia nella Market Guide for Augmented Analytics 2021 sia nell’Hype Cycle for Natural Language Technologies 2022. Questo Serie A+ porta il totale raccolto a 30 milioni di euro a supporto dei piani di espansione della società che punta a ricevere ulteriori investimenti prima della fine dell’anno.

 

Lo Studio legale Pavia e Ansaldo è stato deal counsel dell’operazione con un team composto da Milena Prisco (Of counsel), Alberto Bianco (partner), Pietro Miazzi (senior associate), Martina Bosi (associate) e Sara Balzano (trainee) tutti del dipartimento di corporate M&A.

 

BlackSheep MadTech Fund è stata assistita da Gianvittorio Giroletti Angeli (partner) e Francesca Di Lorenzo (associate) del team corporate ed M&A dello studio Giovannelli e Associati.

 

I profili notarili sono stati curati da Giovannella Condò, co-founder di Milano Notai.