201605.02
0

Francesco Satta e il suo team faranno il loro ingresso nello Studio a partire dal prossimo 2 maggio

Milano, 28 aprile 2016 - Lo Studio Legale Pavia e Ansaldo continua a crescere nel Corporate M&A con l’ingresso dell’Avvocato Francesco Satta in qualità di partner.

Francesco Satta dal prossimo 2 maggio entrerà a far parte dello Studio Pavia e Ansaldo con un team di 2 professionisti: Leonida Cagli (senior counsel) e Michele Brengola (associate).

L'Avvocato Satta, precedentemente in Grimaldi e Associati e poi in DLA Piper, ha maturato una consolidata esperienza nell'assistenza di istituzioni finanziarie e società di capitali in operazioni di acquisition finance, con uno specifico focus nel settore dell'energia e nel settore socio sanitario. Satta si occupa, inoltre, di operazioni di equity capital market, banking, fusioni e acquisizioni.

“L’ingresso di Francesco Satta, professionista di comprovata esperienza e con una cultura professionale affine ai valori del nostro Studio, s’inserisce perfettamente nella strategia di rafforzamento del corporate M&A, practice che da sempre costituisce uno dei core business per Pavia e Ansaldo.” - ha dichiarato Stefano Bianchi, managing partner di Pavia e Ansaldo.

“Sono lusingato di entrare a far parte di uno Studio di alto profilo e di grande tradizione come Pavia e Ansaldo, in cui sono convinto di poter sviluppare nuove e stimolanti opportunità di business creando sinergie con i miei nuovi colleghi.” - ha affermato Francesco Satta, partner di Pavia e Ansaldo.