201811.28
0

Milano, 28 novembre 2018 – È stato perfezionato il closing dell’acquisto, da parte del fondo Xenon Private Equity VI SICAR, del gruppo Emmeti, leader nella produzione di linee complete per l’industria vetraria (vetro cavo), linee di trasporto e sistemi di palettizzazione / depalettizzazione per l’industria dei contenitori in PET / HDPE e dell’imbottigliamento. L’acquisizione ha riguardato il 100% della holding operativa, Emmeti S.p.A. nonché le società Mectra S.p.A., Sipac S.p.A. e Logik S.r.l.

Nell’ambito dell’operazione, Pavia e Ansaldo ha assistito gli acquirenti mentre i venditori, taluni dei quali hanno reinvestito nella società mantenendo una quota di minoranza, sono stati assistiti da Freshfields Bruckhaus Deringer.

Pavia e Ansaldo ha anche negoziato il finanziamento utilizzato per pagare parte del prezzo di acquisto con un pool di banche assistite da Dentons.

Pavia e Ansaldo ha assistito Xenon Private Equity con un team guidato dal partner Giuseppe Besozzi e composto dalla counsel Maria Chiara Puglisi, dall’associate Dario Rovelli e dai trainee Nicoletta Botta e Pierluigi Ariete.

Freshfields Bruckhaus Deringer ha assistito i venditori con un team composto dal partner Luigi Verga e dall’associate Pietro La Placa, entrambi del gruppo “Global Transactions - Corporate”.

Dentons, con un team composto dal partner Alessandro Fosco Fagotto e dal counsel Edoardo Galeotti, ha assistito il pool di banche, composto da Banco BPM S.p.A. (che ha agito anche in qualità di banca agente), MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A., Banca IMI S.p.A. e Banca IFIS S.p.A., in qualità di bookrunners e mandated lead arrangers, e Mediocredito Italiano S.p.A. che, insieme a Banco BPM S.p.A., MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A. e Banca IFIS S.p.A., hanno assunto il ruolo di banche finanziatrici.