201512.23
0

Milano, 23 dicembre 2015 - Pavia e Ansaldo con un team guidato dal partner Giuseppe Besozzi e composto dagli associate Maria Chiara Puglisi e Mario Diomedi ha assistito il Fondo Xenon Private Equity nell’acquisto del 60% delle quote di Surfaces Technological Abrasives S.r.l., leader mondiale nell’ambito degli utensili abrasivi per il trattamento di lappatura della ceramica.

L’operazione è stata finanziata in parte mediante apporto di equity, in parte mediante il ricorso ad un finanziamento bancario a medio/lungo termine concesso da Cariparma Crédit Agricole e in parte mediante l’emissione - da parte di una controllata del Fondo - di un prestito obbligazionario sottoscritto integralmente da Emisys Capital SGR S.p.A., in qualità di management company del fondo “Emisys Development”.

Pavia e Ansaldo ha seguito tutti gli aspetti legali relativi all’operazione. I venditori sono stati assistiti dagli avvocati Francesca Falsoni e Aldo Elli dello studio legale Elli Falsoni; Cariparma Crédit Agricole è stata assistita dallo studio legale Legance con un team composto dagli avvocati Guido Iannoni e Tommaso Bernasconi; Emisys è stata assistita dallo studio legale d’Urso Gatti Pavesi Bianchi con un team composto dagli avvocati Andrea Giardino e Ivano Sproviero.