201512.04
0

Milano, 9 luglio 2014 - Pavia e Ansaldo ha assistito la holding di private equity Vam Investments S.p.A. nell’operazione di aumento di capitale di 3 milioni di euro in Genny Mobility, società produttrice dell'omonima sedia motorizzata auto bilanciante per paraplegici in grado di muoversi in autonomia senza l'uso delle mani su qualsiasi terreno, con design e stile innovativi rispetto alla ‎visione tradizionale della disabilità.‎

L’operazione, che ha compreso sia la due diligence legale che la strutturazione e negoziazione dell'accordo di investimento, è stata gestita e coordinata da Luca Cuomo con la collaborazione di Stefano Motta entrambi facenti parte del team il cui partner di riferimento è Michele Cicchetti.