Scroll Top

image_pdfimage_print

Pavia e Ansaldo con Pragma Invest nell’ingresso in Urbinati

 

Milano, 10 marzo 2023 – Lo Studio legale Pavia e Ansaldo, con un team coordinato dal partner Alberto Bianco e formato da Martina Bosi, Arianna Bellani e Luca Cabato ha assistito Pragma Invest, veicolo di investimento facente parte di NovaCapital, holding di partecipazioni presieduta da Paolo Merloni, nell’acquisizione di una partecipazione di controllo nella Urbinati S.r.l., uno dei principali leader mondiali nello sviluppo e commercializzazione di macchinari e soluzioni per l’automazione dei processi produttivi nel mercato vivaistico.

 

Fondata nel 1979 da Nino Urbinati e guidata attualmente da Romina Urbinati, la Società sviluppa un’ampia gamma di sistemi automatici per le attività di riempimento, semina, trapianto, movimentazione ed irrigazione per vivai e vertical farm, prodotti che si caratterizzano per elevata affidabilità, innovazione tecnologica e qualità.

 

L’acquirente è stato assistito da Spada Partners che ha curato la tax due diligence e la struttura del deal con un team guidato dal partner Guido Sazbon, assistito da Roberto Oldrati e Pierpaolo Colucci, e la financial due diligence con un team formato dal partner Antonio Zecca coadiuvato da Francesco De Buglio ed Emanuele Arpano.

 

I venditori, e in particolare Romina Urbinati, che mantiene un ruolo operativo in azienda, sono stati assistiti, quali advisor nonchè consulenti legali e fiscali, da un team coordinato dall’Avvocato Paolo Franzoni (Elexia Avvocati e Commercialisti) e dal Dott. Filippo Urbini, dell’omonimo studio.

 

L’operazione è stata finanziata da BPER Banca S.p.A. assistita dallo Studio Cappelli RCCD con un team composto dalla partner Morena Bontorin, dall’associate Piero Piccolo e dalla junior associate Lucrezia Vincenzi.