Pavia e Ansaldo con H.I.G. nella acquisizione di Scatolificio Giorgi

Milano, 22 gennaio 2020 – Lo studio legale Pavia e Ansaldo, con un team coordinato dal partner Alberto Bianco e formato da Nicoletta Botta ed Erica Lepore, ha assistito Cadicagroup S.r.l., portfolio company del fondo H.I.G. Europe specializzata nella fornitura di accessori quali etichette, cartellini e packaging per i principali brand dell’abbigliamento attivi nei segmenti premium e absolute luxury, in relazione a tutti gli aspetti corporate, contrattuali e banking relativi alla acquisizione di una partecipazione di maggioranza nella società Scatolificio Cartotecnica Giorgi S.r.l., azienda storica attiva da 40 anni nella progettazione e produzione di packaging e shopper per importanti marchi di moda, cosmetici, gioielli, occhiali e liquori.

Con questa operazione prosegue il progetto di aggregazione avviato dal fondo nel mondo degli accessori moda nel mese di aprile 2019, acquisendo contestualmente Cadica, Tessilgraf e Bernini, e dando vita ad un nuovo polo del settore. Per il Gruppo Cadica l’operazione odierna rappresenta il secondo add-on in sei mesi, dopo l’acquisizione di Estro S.r.l. perfezionata a fine a giugno 2019.

I venditori sono stati assistiti dallo Studio Pazzaglia e dall’avv. Lorenzo Vitali.

L’operazione è stata perfezionata con il supporto delle banche finanziatrici MPS Capital Services, Banca Ifis e UBI Banca assistite dallo Studio legale Simmons & Simmons con il partner Davide D’Affronto, il managing associate Alessandro Elisio e Alessandro Severi.

image_pdfimage_print