201602.29
0
  • Obiettivo è creare una piattaforma per le imprese in un mercato in forte ripresa dove lo Studio opera da oltre 20 anni
  • L'iniziativa è in linea con la vocazione internazionale di Pavia e Ansaldo che conta già sedi in Russia, Giappone e Belgio oltre a 7 desk esteri
  • Meritxell Roca Ortega è il socio responsabile della nuova sede di Barcellona

Barcellona/Milano, 29 febbraio 2016 - Lo Studio Legale Pavia e Ansaldo annuncia l’apertura della propria sede di Barcellona, in Avenida Diagonal 539.

Pavia e Ansaldo scommette sulla Spagna e rafforza la propria presenza in un mercato in forte ripresa dove lo Studio è attivo da oltre 20 anni, prestando assistenza legale alle aziende spagnole che operano in Italia, e nei paesi in cui è direttamente presente lo Studio, e alle aziende italiane interessate al mercato spagnolo.

La sede di Barcellona di Pavia e Ansaldo si aggiunge a quelle di Milano e Roma, Mosca, San Pietroburgo, Tokyo e Bruxelles oltre ai 7 desk esteri, a conferma della forte vocazione internazionale dello Studio che si avvale di professionisti abilitati sia in Italia, sia nelle rispettive giurisdizioni estere in cui operano.

Meritxell Roca Ortega entra in Pavia e Ansaldo nel 1996 creando lo Spanish Desk dello Studio. Partner dal 2009 Meritxell Roca, avvocato in Spagna e in Italia, ha ricoperto il ruolo di Presidente della Camera di Commercio Spagnola in Italia, dal 1999 al 2008, ed oggi è il socio responsabile della nuova sede di Barcellona.

Stefano Bianchi, managing partner dello Studio Pavia e Ansaldo ha affermato: “L’apertura della nuova sede si inserisce perfettamente nella strategia dello Studio di  affiancare le imprese italiane e spagnole nel loro percorso d’affermazione e consolidamento sui mercati internazionali in cui lo Studio opera. Abbiamo deciso di rafforzarci ulteriormente in Spagna - prosegue Bianchi - trattandosi di un mercato in forte ripresa e che presenta grandi opportunità.

Meritxell Roca Ortega, socio responsabile della sede di Barcellona dello Studio Pavia e Ansaldo ha affermato: “La nuova sede di Barcellona ha l’obiettivo di creare una piattaforma a disposizione delle imprese spagnole interessate ad operare nei Paesi in cui è presente il nostro Studio, continuando a collaborare con gli studi legali spagnoli con i quali vantiamo ottimi e consolidati rapporti.”