201803.23
0

Milano, 23 marzo 2018 - Osborne Clarke ha assistito Natixis S.A., succursale di Milano, che ha agito in qualità di lender, agent, bookrunner e underwriter, nell'ambito dell'operazione di finanziamento di importo complessivo pari a Euro 91 milioni messo a disposizione del fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso, riservato ad investitori qualificati denominato “Spazio Sanità”, che ha agito per il tramite di Investire SGR S.p.A., la quale è stata affiancata dallo studio Pavia e Ansaldo.
L'importo è stato erogato per finanziare, tra l’altro, l’acquisto da parte del Fondo “Spazio Sanità” di taluni immobili a destinazione sanitario-assistenziale ubicati in Italia e gestiti da primari operatori del settore.
Osborne Clarke ha assistito Natixis S.A., succursale di Milano, con un team guidato dal partner Andrea Pinto, coadiuvato dal senior associate Antonio Fugaldi, dalla senior lawyer Laura Cipollone e dal trainee Roberto D’Andrea. Pavia e Ansaldo ha assistito Investire SGR S.p.A., con un team composto dai partner Mario Di Giulio e Caterina Luciani