image_pdfimage_print

Norton Rose Fulbright, BonelliErede e Pavia e Ansaldo nel rifinanziamento di un portafoglio di impianti fotovoltaici di ContourGlobal

 

Milan, 23 dicembre 2021 – Norton Rose Fulbright ha assistito le banche finanziatrici Crédit Agricole CIB, in qualità di mandated lead arranger, bookrunner, original lender e green loan coordinator, e Intesa Sanpaolo – Divisione IMI CIB, in qualità di mandated lead arranger, bookrunner, original lender ed agent, nell’ambito dell’operazione di rifinanziamento da 47,2 milioni di euro di un portafoglio di 24 impianti fotovoltaici, della potenza complessiva di 18,3 MWp, acquisiti da ContourGlobal Horus (appartenente al gruppo CG) assistita da BonelliErede. Si tratta del primo green loan project financing chiuso in Italia da ContourGlobal.

 

ContourGlobal è una compagnia energetica britannica quotata nel segmento premium della Borsa di Londra. Presente in Italia da oltre 10 anni, possiede impianti di generazione per oltre 4.8 GW in 18 Paesi.

 

Il team di Norton Rose Fulbright, che ha assistito le banche finanziatrici in relazione alla predisposizione, negoziazione, finalizzazione e perfezionamento dell’intera documentazione finanziaria dell’operazione, è stato guidato dal partner Arturo Sferruzza, capo dei dipartimenti di banking ed energy dello studio, e dalla counsel Elisabetta Negrini (nella foto a sinistra), assistiti dalla counsel Ginevra Biadico, per gli aspetti di diritto amministrativo, dagli associate Federica Desiderato e Giulio Mariano e dai trainee Andrei Avram, Anna Zanoni e Alice Bixio.

 

BonelliErede ha affiancato il team inhouse di ContourGlobal, composto da Nerina Russo e Chiara Cavallaro, nell’operazione curando la revisione, negoziazione e finalizzazione della documentazione finanziaria con un team guidato dal partner Gabriele Malgeri (nella foto a destra), membro del focus team Energy & Ecological Transition, coadiuvato dall’associate Lisa Borelli e dall’associate Luigi Mazzola. BonelliErede, aveva altresì assistito ContourGlobal nell’attività di acquisizione del suddetto portafoglio di impianti fotovoltaici, con un team guidato dalla partner Elena Busson, anch’ella membro del focus team Energy & Ecological Transition. Tutti i profili di diritto amministrativo sono stati seguiti dalla senior counsel Giovanna Zagaria e dall’associate Giulia Pandimiglio.

 

Pavia e Ansaldo ha assistito ContourGlobal Horus per tutti gli aspetti contabili e fiscali dell’operazione, con un team formato dai professionisti Teodoro Malquori e Mario Nunziata.

 

Tutti gli aspetti notarili dell’operazione sono stati seguiti dal notaio Matteo Romano dello studio La Porta.