Pea_585_Riminucci_Michela

MICHELA
RIMINUCCI

OF COUNSEL

Aree di Attività

–     Commerciale e Societario
–     Comunitario e Internazionale
–     Lavoro

Lingue

–  Italiano (madrelingua)
–  Inglese
–  Giapponese

Formazione

–  Università di Kobe, Graduate School of Cooperation Studies (GSICS), Kobe, Giappone (PhD candidate in Law)

–  Università Bocconi, Milano (Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza)

– Università Cà Foscari, Venezia (Laurea triennale in lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell’Asia orientale)

Michela Riminucci fa parte del Japan Desk e lavora dividendosi tra Italia e Giappone. Vive a Kobe dal 2013. Fornisce consulenza prevalentemente a società italiane e giapponesi in materia di diritto commerciale e societario, diritto del lavoro e diritto dell’Unione europea.

 

Michela è docente di diritto comparato del lavoro e coordinatrice dei programmi interdisciplinari presso l’Università di Kobe (dove ha insegnato anche diritto dell’Unione Europea, diritto comparato, diritto delle pari opportunità e inglese giuridico). Ha pubblicato svariati contributi sul diritto giapponese, il diritto del lavoro comparato e il diritto dell’Unione europea in italiano, inglese e giapponese.

 

Michela è socia, inter alia, dell’European Association for Japanese Studies (EAJS), dell’Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi (AISTUGIA) e dell’Associazione Italo-Giapponese per il diritto comparato (AIGDC).

PUBBLICAZIONI

– Diritto del lavoro, in Introduzione al Diritto giapponese, VVAA. Torino: Giappichelli (2021)

 

– Telework and Equal Pay in Japan: A Comparison with the EU, in Modern Forms of Work: A European Comparative Study, Stefano Bellomo and Fabrizio Ferraro, Roma: Sapienza Università Editrice (2020)

 

– Indirect Discrimination in Japanese Law: A European Perspective, in The Italian Law Journal, Special Issue (2018): 55-68

 

– EU no kaifukuryoku, in EU no yuragi, Noriyuki Inoue, Masahiko Yoshii. Tokyo: Keiso Shobo, 2018

 

– Industry 4.0 and Human Resources Development: A View from Japan, E-Journal of International and Comparative Labour Studies 7 (2018): 1-15

 

– Il diritto del lavoro e le riforme possibili: due esempi dal Giappone, Atti del XL convegno di studi sul Giappone, in corso di pubblicazione 2018

 

– L’introduzione del diritto del lavoro in Giappone: profili storici e giuridici, Atti del XXXIX convegno di studi sul Giappone, Paolo Villani, Luca Capponcelli, Naomi Hayashi, 2017

 

– Resilient Japan: Legal Adaptability and Migration, in Biopolitica dell’immigrazione, Marco Calabrò, Luigi Ferrara, Matthias, Theodor Vogt. Frankfurt am Main, Berlin, Bern, Bruxelles, New York, Oxford, Wien: Peter Lang, 2016

 

– A New Path to Integration: Re-thinking Citizenship in the European Union, Kobe University Law Review International Edition 49 (2015): 209-218

Pea_585_Riminucci_Michela

MICHELA
RiMINUCCI

OF COUNSEL

Aree di Attività

–  Commerciale e Societario
–  Comunitario e Internazionale
–  Lavoro

Lingue

–  Italiano (madrelingua)
–  Inglese
–  Giapponese

Formazione

–  Università di Kobe, Graduate School of Cooperation Studies (GSICS), Kobe, Giappone (PhD candidate in Law)

–  Università Bocconi, Milano (Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza)

– Università Cà Foscari, Venezia (Laurea triennale in lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell’Asia orientale)

Michela Riminucci fa parte del Japan Desk e lavora dividendosi tra Italia e Giappone. Vive a Kobe dal 2013. Fornisce consulenza prevalentemente a società italiane e giapponesi in materia di diritto commerciale e societario, diritto del lavoro e diritto dell’Unione europea.

 

Michela è docente di diritto comparato del lavoro e coordinatrice dei programmi interdisciplinari presso l’Università di Kobe (dove ha insegnato anche diritto dell’Unione Europea, diritto comparato, diritto delle pari opportunità e inglese giuridico). Ha pubblicato svariati contributi sul diritto giapponese, il diritto del lavoro comparato e il diritto dell’Unione europea in italiano, inglese e giapponese.

 

Michela è socia, inter alia, dell’European Association for Japanese Studies (EAJS), dell’Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi (AISTUGIA) e dell’Associazione Italo-Giapponese per il diritto comparato (AIGDC).

PUBBLICAZIONI

– Diritto del lavoro, in Introduzione al Diritto giapponese, VVAA. Torino: Giappichelli (2021)

 

– Telework and Equal Pay in Japan: A Comparison with the EU, in Modern Forms of Work: A European Comparative Study, Stefano Bellomo and Fabrizio Ferraro, Roma: Sapienza Università Editrice (2020)

 

– Indirect Discrimination in Japanese Law: A European Perspective, in The Italian Law Journal, Special Issue (2018): 55-68

 

– EU no kaifukuryoku, in EU no yuragi, Noriyuki Inoue, Masahiko Yoshii. Tokyo: Keiso Shobo, 2018

 

– Industry 4.0 and Human Resources Development: A View from Japan, E-Journal of International and Comparative Labour Studies 7 (2018): 1-15

 

– Il diritto del lavoro e le riforme possibili: due esempi dal Giappone, Atti del XL convegno di studi sul Giappone, in corso di pubblicazione 2018

 

– L’introduzione del diritto del lavoro in Giappone: profili storici e giuridici, Atti del XXXIX convegno di studi sul Giappone, Paolo Villani, Luca Capponcelli, Naomi Hayashi, 2017

 

– Resilient Japan: Legal Adaptability and Migration, in Biopolitica dell’immigrazione, Marco Calabrò, Luigi Ferrara, Matthias, Theodor Vogt. Frankfurt am Main, Berlin, Bern, Bruxelles, New York, Oxford, Wien: Peter Lang, 2016

 

– A New Path to Integration: Re-thinking Citizenship in the European Union, Kobe University Law Review International Edition 49 (2015): 209-218