Scroll Top
Pea_585_DiGiulio_Mario

MARIO
DI GIULIO

PARTNER

Responsabile Desk Africa
Co-Responsabile Dipartimento Bancario e Finanziario

Albi Professionali

–  Albo degli Avvocati di Roma

Formazione

– Università degli Studi La Sapienza di Roma (Laurea cum laude in Giurisprudenza)

Lingue

–  Italiano (madrelingua)
–  Inglese

Mario Di Giulio è Partner dal 2007 e svolge la sua attività principalmente presso le sedi di Roma e Milano.

Mario ha maturato una significativa esperienza nel settore del diritto bancario e finanziario.

Grazie all’alternanza tra l’esercizio della libera professione e quello di avvocato in-house di rinomati istituti bancari, Mario ha conseguito una particolare abilità nella strutturazione, direzione e gestione di operazioni nei settori di relativa specializzazione, dove è riconosciuto come uno dei maggiori esperti nel panorama giuridico nazionale in operazioni di cartolarizzazione e finanza strutturata.

Mario vanta altresì una consolidata esperienza nell’ambito di operazioni di debt capital market e strumenti derivati.

Mario ha collaborato con la Commissione europea per la individuazione di meccanismi di credit enhancement per finanziare lo sviluppo delle infrastrutture in Africa orientale, partecipando alla stesura di trattati internazionali.

L’acquisita conoscenza delle società, anche dall’interno, l’ha naturalmente condotto a svolgere attività di compliance quale membro di vari organismi di vigilanza costituiti ai sensi del d. lgs. 231/2001.

E’ Presidente dell’organismo di vigilanza italiano e spagnolo  di S&P Global Ratings e membro dell’International Bar Association (IBA).

E’ professore a contratto di Law of Developing Countries all’Università Campus Bio-Medico e membro del Comitato Scientico del Master in Fashion Law dell’Università Luiss Guido Carli.

NEWS ed eventi

PUBBLICAZIONI

Articoli

 

12.2023 Finanza sostenibile, il rischio della bolla verde e cosa ci insegnano gli scacchi, We Wealth

 

06.09.2023Fashion industry: la sostenibilità pone nuove sfide legali, La Svolta

 

27.08.2023 – L’India vuole rendere la moda (e il mondo) più sostenibile, La Svolta

 

13.07.2023 – The lawyer and the challenge of sustainability, Leaders League

 

12.05.2023 – Africa: l’indipendenza e l’autonomia passano dai data center

 

13.03.2023 – I “debt for nature swap” aiutano nella lotta al cambiamento climatico: ecco come

 

09.02.2023 – L’Africa non è l’Europa: lì le criptovalute servono davvero, non c’è speculazione, HuffPost

 

17.02.2023 – La Corte di Cassazione restituisce l’equità fiscale alle cartolarizzazioni, Milano Finanza

 

23.01.2023Global Health, i limiti delle relazioni a senso unico: l’esempio di Africa e India, Agenda Digitale

 

18.01.2023Clima, perché un’Africa forte conviene anche all’Occidente, Agenda Digitale

 

13.01.2023 – Anche in Africa iniziano a regolamentare il Fintech: il caso Kenya, HuffPost

 

12.2022  – The Nexus between The Rule of Law and Development, UniCamillus Global Health Journal

 

14.12.2022Africa: l’unione fa la forza, La Svolta

 

30.11.2022 – Sistemi di allerta meteo globali: anche così si limitano i danni del cambiamento climatico

 

24.11.2022‘Loss and damage fund’ per il clima, chi ne beneficerà? Troppa confusione sui ‘Paesi in via di sviluppo’, Agenda Digitale

 

23.11.2022 – Cambiamento Climatico, perché la cooperazione tra Paesi è la chiave di volta: lo scenario, Agenda Digitale

 

18.11.2022Pagamenti digitali in Africa, servono regole: le ombre sul futuro, Agenda Digitale

 

26.10.2022Giudizio di rinvio (quasi) mai con nuove prove, ItaliaOggi

 

15.05.2019 – Fintech in Africa: l’inclusione finanziaria va a braccetto con la tecnologia

 

Libri

 

04.2023Fashion Law and Sustainability – Fashion the Planet on Sustainability, The Thinking Watermill Bricks, Dike Giuridica

 

29.06.2022 – Human Rights in the Digital Era: Technological Evolution and a Return to Natural Law

Pea_585_DiGiulio_Mario

MARIO
DI GIULIO

PARTNER

Responsabile Desk Africa
Co-Responsabile Dipartimento Bancario e Finanziario

Albi Professionali

–  Albo degli Avvocati di Roma

Formazione

–  Università degli Studi La Sapienza di Roma (Laurea cum laude in Giurisprudenza)

Lingue

–  Italiano (madrelingua)
–  Inglese

Mario Di Giulio è Partner dal 2007 e svolge la sua attività principalmente presso le sedi di Roma e Milano.

Mario ha maturato una significativa esperienza nel settore del diritto bancario e finanziario.

Grazie all’alternanza tra l’esercizio della libera professione e quello di avvocato in-house di rinomati istituti bancari, Mario ha conseguito una particolare abilità nella strutturazione, direzione e gestione di operazioni nei settori di relativa specializzazione, dove è riconosciuto come uno dei maggiori esperti nel panorama giuridico nazionale in operazioni di cartolarizzazione e finanza strutturata.

Mario vanta altresì una consolidata esperienza nell’ambito di operazioni di debt capital market e strumenti derivati.

Mario ha collaborato con la Commissione europea per la individuazione di meccanismi di credit enhancement per finanziare lo sviluppo delle infrastrutture in Africa orientale, partecipando alla stesura di trattati internazionali.

L’acquisita conoscenza delle società, anche dall’interno, l’ha naturalmente condotto a svolgere attività di compliance quale membro di vari organismi di vigilanza costituiti ai sensi del d. lgs. 231/2001.

E’ Presidente dell’organismo di vigilanza italiano e spagnolo  di S&P Global Ratings e membro dell’International Bar Association (IBA).

E’ professore a contratto di Law of Developing Countries all’Università Campus Bio-Medico e membro del Comitato Scientico del Master in Fashion Law dell’Università Luiss Guido Carli.

NEWS ed eventi

PUBBLICAZIONI

Articoli

 

12.2023 Finanza sostenibile, il rischio della bolla verde e cosa ci insegnano gli scacchi, We Wealth

 

06.09.2023Fashion industry: la sostenibilità pone nuove sfide legali, La Svolta

 

27.08.2023 – L’India vuole rendere la moda (e il mondo) più sostenibile, La Svolta

 

13.07.2023 – The lawyer and the challenge of sustainability, Leaders League

 

12.05.2023 – Africa: l’indipendenza e l’autonomia passano dai data center

 

13.03.2023 – I “debt for nature swap” aiutano nella lotta al cambiamento climatico: ecco come

 

09.02.2023 – L’Africa non è l’Europa: lì le criptovalute servono davvero, non c’è speculazione, HuffPost

 

17.02.2023 – La Corte di Cassazione restituisce l’equità fiscale alle cartolarizzazioni, Milano Finanza

 

23.01.2023Global Health, i limiti delle relazioni a senso unico: l’esempio di Africa e India, Agenda Digitale

 

18.01.2023Clima, perché un’Africa forte conviene anche all’Occidente, Agenda Digitale

 

13.01.2023 – Anche in Africa iniziano a regolamentare il Fintech: il caso Kenya, HuffPost

 

12.2022  – The Nexus between The Rule of Law and Development, UniCamillus Global Health Journal

 

14.12.2022Africa: l’unione fa la forza, La Svolta

 

30.11.2022 – Sistemi di allerta meteo globali: anche così si limitano i danni del cambiamento climatico

 

24.11.2022‘Loss and damage fund’ per il clima, chi ne beneficerà? Troppa confusione sui ‘Paesi in via di sviluppo’, Agenda Digitale

 

23.11.2022 – Cambiamento Climatico, perché la cooperazione tra Paesi è la chiave di volta: lo scenario, Agenda Digitale

 

18.11.2022Pagamenti digitali in Africa, servono regole: le ombre sul futuro, Agenda Digitale

 

26.10.2022Giudizio di rinvio (quasi) mai con nuove prove, ItaliaOggi

 

15.05.2019 – Fintech in Africa: l’inclusione finanziaria va a braccetto con la tecnologia

 

Libri

 

04.2023Fashion Law and Sustainability – Fashion the Planet on Sustainability, The Thinking Watermill Bricks, Dike Giuridica

 

29.06.2022 – Human Rights in the Digital Era: Technological Evolution and a Return to Natural Law