Pea_585_Puglisi_MariaChiara

MARIA CHIARA
PUGLISI

COUNSEL

Albi Professionali

– Albo degli Avvocati di Milano

Formazione

– Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Laurea in Giurisprudenza)

Lingue

–  Italiano (madrelingua)
–  Inglese

Maria Chiara Puglisi svolge la sua attività principalmente presso la sede di Milano nell’ambito dei dipartimenti di M&A, Private Equity e Fallimentare e Ristrutturazioni.
Maria Chiara si occupa prevalentemente di operazioni di finanza straordinaria tra le quali acquisizioni e dismissioni di aziende e di partecipazioni sociali, leveraged buy out, fusioni, scissioni e riorganizzazioni societarie.
Assiste primari fondi di private equity italiani ed esteri in operazioni di investimento e di exit.
Maria Chiara ha altresì maturato una significativa esperienza nell’ambito delle operazioni di ristrutturazione del debito e di gestione della crisi di impresa avendo portato a termine con successo numerosi concordati preventivi (sia liquidatori che con continuità aziendale) nonché diverse procedure di risanamento ai sensi dell’art. 67, comma 3, lett. d) e dell’art. 182bis della legge fallimentare.
E’ altresì membro dell’International Bar Association (IBA).

Pea_585_Puglisi_MariaChiara

MARIA CHIARA
PUGLISI

COUNSEL

Albi Professionali

–  Albo degli Avvocati di Milano

Formazione

– Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Laurea in Giurisprudenza)

Lingue

–  Italiano (madrelingua)
–  Inglese

Maria Chiara Puglisi svolge la sua attività principalmente presso la sede di Milano nell’ambito dei dipartimenti di M&A, Private Equity e Fallimentare e Ristrutturazioni.
Maria Chiara si occupa prevalentemente di operazioni di finanza straordinaria tra le quali acquisizioni e dismissioni di aziende e di partecipazioni sociali, leveraged buy out, fusioni, scissioni e riorganizzazioni societarie.
Assiste primari fondi di private equity italiani ed esteri in operazioni di investimento e di exit.
Maria Chiara ha altresì maturato una significativa esperienza nell’ambito delle operazioni di ristrutturazione del debito e di gestione della crisi di impresa avendo portato a termine con successo numerosi concordati preventivi (sia liquidatori che con continuità aziendale) nonché diverse procedure di risanamento ai sensi dell’art. 67, comma 3, lett. d) e dell’art. 182bis della legge fallimentare.
E’ altresì membro dell’International Bar Association (IBA).