image_pdfimage_print

Dea Capital entra in OMB Saleri: gli studi

Milano, 31 luglio 2021 – Lo Studio legale Pavia e Ansaldo, con un team coordinato dai partner Alberto Bianco e Giuseppe Alessandro Galeano, ha prestato assistenza legale e fiscale a favore del fondo Sviluppo Sostenibile, gestito da Dea Capital Alternative Funds, nell’operazione di acquisizione, prevalentemente in aumento di capitale, di una partecipazione di minoranza nella OMB Saleri S.p.A., società di Brescia di proprietà della Famiglia Saleri che produce e commercializza valvole di sicurezza per l’uso domestico del gas e valvole ad alta pressione.

 

Con circa 45 milioni di euro di fatturato nel 2020, prevalentemente all’estero, OMB Saleri è partner di riferimento dei principali produttori mondiali Oem in ambito trasporti.

 

Gli aspetti corporate ed M&A dell’operazione sono stati seguiti da un team composto da Martina Bosi, Andrea Romanò, Giulio Nobile e Biancamaria Veronese mentre gli aspetti fiscali sono stati curati da un team formato da Francesca Marchiori, Niccolò Poggio, Gianluca Disabato e Andrea Orlandi. La partner Valentina Simonelli, coadiuvata da Francesca Guglielmino, ha seguito i profili giuslavoristici dell’operazione mentre quelli antitrust sono stati curati dal partner Filippo Fioretti assistito da Maria Rosaria Raspanti.

 

Gli aspetti contabili per conto dell’acquirente sono stati seguiti da EY con Francesco Serricchio e Andrea Croci.

 

Il venditore è stato assistito dallo Studio Galgano, con un team formato dal partner Mario Baraldi coadiuvato da Serafino Amodeo, Matteo Pellegrini e Alberto Pagliari.