CHI SIAMO LO STUDIO PAVIA E ANSALDO

Pavia e Ansaldo è uno studio legale italiano indipendente attivo in Italia e nel mondo da oltre 50 anni.

Con 5 uffici – MilanoRomaMosca, Tokyo e Barcellona – 22 dipartimenti specialistici8 desk esteri e oltre 130 professionisti assistiamo i nostri clienti in tutte le aree del diritto d’impresa.

Svolgiamo la nostra attività in linea con i più elevati standard professionali ed etici e l’impegno per migliorare il contesto sociale in cui viviamo è parte integrante del nostro lavoro.

Ci dedichiamo ad attività di assistenza legale pro bono e servizi in favore della comunità.

Da oltre 50 anni svolgiamo la nostra attività uniti da un assetto di valori comuni che formano il fondamento del modo in cui lavoriamo.

I nostri professionisti sono fra i più conosciuti, nella loro rispettiva area di specializzazione, per l’eccellenza del lavoro svolto.

Anni ‘50 – Enrico L. Pavia (1899-1979) sulla scia della attività da lui avviata a Genova e proseguita con successo, dopo la parentesi bellica, a Londra e negli Stati Uniti, dove era emigrato sin dal 1938, apre, a Milano, un ufficio di rappresentanza dello Studio newyorkese Fink & Pavia.

Pavia e Ansaldo è uno studio legale italiano indipendente attivo in Italia e nel mondo da oltre 50 anni.

Con 6 uffici – MilanoRomaMoscaSan PietroburgoTokyo e Barcellona – 22 dipartimenti specialistici8 desk esteri e oltre 130 professionisti assistiamo i nostri clienti in tutte le aree del diritto d’impresa.

Svolgiamo la nostra attività in linea con i più elevati standard professionali ed etici e l’impegno per migliorare il contesto sociale in cui viviamo è parte integrante del nostro lavoro.

Ci dedichiamo ad attività di assistenza legale pro bono e servizi in favore della comunità.

Da oltre 50 anni svolgiamo la nostra attività uniti da un assetto di valori comuni che formano il fondamento del modo in cui lavoriamo.

I nostri professionisti sono fra i più conosciuti, nella loro rispettiva area di specializzazione, per l’eccellenza del lavoro svolto.

Anni ‘50 – Enrico L. Pavia (1899-1979) sulla scia della attività da lui avviata a Genova e proseguita con successo, dopo la parentesi bellica, a Londra e negli Stati Uniti, dove era emigrato sin dal 1938, apre, a Milano, un ufficio di rappresentanza dello Studio newyorkese Fink & Pavia.