image_pdfimage_print

BonelliErede e Pavia e Ansaldo nell’acquisizione di Labrenta da parte di Guala Closures

 

Milano, 8 luglio 2022 – BonelliErede ha assistito Guala Closures, gruppo multinazionale leader nella produzione di chiusure per bottiglie di liquori, vino, acqua minerale e olio d’oliva, nel raggiungimento dell’accordo per l’acquisizione di Labrenta, azienda vicentina specializzata in soluzioni di chiusura di alta gamma per il settore wine & spirits.

 

L’acquisizione di Labrenta consente a Guala Closures di rafforzare ulteriormente la propria presenza nel segmento delle chiusure luxury e di realizzare importanti sinergie a livello industriale e commerciale grazie alla gamma completa di prodotto in un settore, come quello del luxury, a forte crescita.

 

BonelliErede ha agito con un team guidato dal partner Stefano Nanni Costa e dal managing associate Marco Bitetto e composto dagli associate Francesco Salvetti, Elena Martegiani e Alessia Varesi e da Daniela Archi.

 

Per le attività di due diligence BonelliErede si è avvalso del team Transaction Services di beLab coordinato da Michel Miccoli con il supporto di Andrea Terrieri.

 

I venditori, che hanno reinvestito nella holding per scommettere sul futuro a fianco di Guala Closures e che  mantengono un ruolo operativo in azienda, sono stati assistiti da Circle Brain Strategic Advisor, con il partner Federico Fiamengo, per gli aspetti strategici e finanziari dell’operazione, dallo Studio Legale Pavia e Ansaldo, con un team coordinato dal partner Alberto Bianco e formato da Martina Villa e Luca Cabato, per gli aspetti legali della transazione, da Romina Manzardo dello Studio Manzardo, per gli aspetti fiscali, e da EtxItaly con il partner Vincenzo Chiaia per gli aspetti di reporting e piano industriale.