DIPARTIMENTo CONTENZIOSO E ARBITRATI
image_pdfimage_print

ADR e arbitrato ai tempi del coronavirus

Milano, 19 marzo 2020 – Nella sua rubrica “Pillole di Arbitrato”Roberto Oliva, parla delle misure adottate dal Governo italiano per contrastare l’epidemia di coronavirus che avranno un sicuro impatto sul nostro sistema economico e produttivo e potranno far sorgere controversie tra parti contrattuali con contrapposti interessi. Roberto ricorda che un sistema, forse il migliore, per comporre queste controversie ed evitare che incrinino i rapporti commerciali è quello della mediazione: ne ha parlato pochi giorni fa Stefano Azzali della Camera Arbitrale di Milano in una bella intervista rilanciata da ure ove non fosse possibile trovare una sistemazione amichevole, sottolinea Roberto, quella del ricorso al Giudice statuale non è una strada obbligata. Anzi, nella situazione attuale potrebbe essere preferibile riscoprire un istituto poco usato nell’esperienza italiana: quello del compromesso. Per ascoltare l’ultima puntata di “Pillole di Arbitrato” https://lnkd.in/gEhKCw7.

 

_________
DISCLAIMER
Il presente comunicato è divulgato a scopo conoscitivo per promuovere il valore dell’informazione giuridica. Non costituisce un parere e non può essere utilizzato come sostitutivo di una consulenza, né per sopperire all’assenza di assistenza legale specifica.