201809.12
0

L’istituzione di Zone Economiche Speciali (ZES) in Turkmenistan è regolamentata dalla Legge turkmena “Sulle zone economiche libere” del 9 ottobre 2017 (di seguito “Legge”).

In conformità all’art. 5 della Legge, possono essere costituite le ZES dei seguenti tipi:

  • Commerciali
  • Produttivo-industriali
  • Tecnologiche
  • Di servizio, specializzate nella prestazione di servizi finanziari, di credito, bancari, turistico-ricreativi, informativi e di altra natura
  • Trasporto-logistiche
  • Agroindustriali
  • Con le attività prevalenti combinate, nelle quali confluiscono le funzioni delle varie tipologie di ZES

I partecipanti delle ZES possono essere, tra l’altro, anche persone giuridiche straniere, le quali possono esercitare l’attività tramite filiali e uffici di rappresentanza.

Il capitale minimo da investire va determinato in ogni singola fattispecie, secondo la tipologia di ZES.

Le ZES vengono costituite per una durata non superiore a 40 anni, con possibilità di proroga.

I residenti delle ZES godono delle seguenti agevolazioni:

Riduzione dei tempi di registrazione (residenti stranieri)10 giorni lavorativi per la registrazione della filiale e/o dell’ufficio di rappresentanza di una persona giuridica straniera (di norma, le pratiche di registrazione di filiali e/o uffici di rappresentanza in Turkmenistan richiedono 3-4 mesi a decorrere dalla data di deposito della documentazione)
Canone di locazione dei terreni

0% per i primi tre anni successivi alla stipula del contratto

50% dell’aliquota fissata dalla normativa turkmena nei sette anni successivi

100% dai 10 anni in poi

Regime doganalezona franca doganale (ad eccezione di ZES di tipo turistico-ricreative)
Regime fiscaleimposizione fiscale agevolata
Regime valutariocircolazione parallela di valuta nazionale e valuta estera e cambio della valuta nazionale in valuta liberamente convertibile
Personale straniero

esenzione dall’ottenimento del permesso di lavoro

esenzione dal rispetto del rapporto numerico tra cittadini turkmeni e cittadini stranieri impiegati presso un datore di lavoro (attualmente, la quota di lavoratori turkmeni impiegati non deve essere inferiore al 90%)

Licenzeesonero dall’ottenimento delle licenze, a condizione di rispetto dei requisiti e delle condizioni sancite dalla normativa turkmena in materia di licenze

Pertanto, le ZES offrono agli investitori stranieri condizioni confortevoli per lo svolgimento di specifiche attività, eliminano le barriere amministrative e agevolano l’accesso al mercato turkmeno, che storicamente si trova sul crocevia dei maggiori corridoi di transito dall’Est all’Ovest, dal Nord al Sud e fa parte della famosa Via della Seta.

Inoltre, la posizione geografica di Turkmenistan permette di distribuire in tempi brevi i beni prodotti nelle ZES sui mercati di Europa, Medio Oriente, Asia Pacifico.

 

Altri approfondimenti
Leggi gli altri approfondimenti del Desk Russia sulle Zone Economiche Speciali (ZES)

Kazakistan
Zone Innovative
Zone Industriali
Zone Logistiche 
Zone Turistiche
Zone Economiche Speciali

_________
DISCLAIMER
Il presente comunicato è divulgato a scopo conoscitivo per promuovere il valore dell’informazione giuridica. Non costituisce un parere e non può essere utilizzato come sostitutivo di una consulenza, né per sopperire all'assenza di assistenza legale specifica.