201705.23
0

Milano, 23 maggio 2017 - Gli studi legali White & Case, Chiomenti, BonelliErede e Pavia e Ansaldo hanno agito nell’ambito dell’accordo per la cessione da parte di Summit Partners, VAM Investments e altri investitori privati di DentalPro, gruppo dentistico leader in Italia, al fondo di private equity BC Partners.

Il team di White & Case che ha assistito Summit Partners e la società DentalPro per gli aspetti di M&A di diritto italiano ed inglese è stato guidato dai partner Leonardo Graffi (Milano) e Ian Bagshaw (Londra) insieme agli associate Alessandro Seganfreddo, Sara Scapin, Valerio Di Mascio e Alessandro Piga (della sede di Milano) e Nicole Vella (della sede di Londra).

Nell’operazione, al fianco di BC Partners, ha agito un team di Chiomenti guidato dal managing partner Filippo Modulo assieme al senior associate Damiano Battaglia con Manuela Cerulli e Marco Reale per gli aspetti di M&A di diritto italiano, nonché dal team del Prof. Avv. Cristoforo Osti per gli aspetti antitrust, il name partner Alastair Dickson dello Studio Dickson Minto insieme a James McClymont ed i rispettivi team per gli aspetti di diritto inglese.

Il management di DentalPro è stato assistito da un team di BonelliErede guidato dal partner Alessandro Balp e Vittorio Pomarici, assieme agli associate Augusto Praloran e Riccardo Denaro nonché dal socio Paolo Ludovici dello Studio Ludovici Piccone & Partners per gli aspetti fiscali.

VAM Investments, holding di private equity, è stato assistito da un team dello studio Pavia e Ansaldo guidato dal partner Luca Cuomo con la collaborazione degli associate Artemis Tiamkaris ed Eleonora Degli Abbati.